Informazioni sulla certificazione ECDL

Sommario


    Cos’è l’ECDL?

    ECDL è la sigla di European Computer Driving Licence, letteralmente “patente europea di guida del computer”. È un attestato che certifica il possesso di competenze informatiche, verificate mediante il sostenimento di test teorici e pratici su determinati moduli.

    Esso è riconosciuto a livello internazionale e comprova la padronanza delle abilità minime necessa­rie per poter lavorare col personal computer – in modo autonomo o in rete – nell’ambito di un’azienda, un ente pubblico, uno studio professionale ecc.

    Torna al sommario


    Perché conseguire l’ECDL?

    È una certificazione riconosciuta istituzionalmente in 148 paesi del mondo.
    Offre la possibilità di ottenere crediti formativi all’Esame di Stato e nelle università.
    Viene valutata ai fini del punteggio nei concorsi pubblici.
    È uno stimolo all’impegno e crescita personale.
    In base ai Protocolli d’intesa firmati con l’AICA, i Ministeri della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Pubblica Amministrazione hanno adottato la ECDL come standard per la certificazione delle competenze informatiche nella scuola secondaria di secondo grado, nell’Università e nella Pubblica Amministrazione. Di conseguenza, la patente europea del computer dà diritto ad ottenere un credito formativo valevole per gli esami di Stato.

    Si ottiene credito formativo se, nel corso dell’anno scolastico, si superano almeno 4 esami o si ottiene il certificato. Il punteggio attribuito non può essere stabilito a priori, in quanto esso dipende dal cur­riculum scolastico dello studente.

    Torna al sommario


    Cos’è la Nuova ECDL?

    Per rispondere alle mutate condizioni della realtà tecnologica e informatica e al modo in cui interagiamo con esse a partire dal 2015 è stata introdotta la Nuova ECDL.

    Dal 1997 ad oggi l’ECDL è diventata una certificazione riconosciuta a livello nazionale e internazionale. Da allora però molte cose sono cambiate.Lo scenario digitale a livello mondiale si è profondamente modificato. La straordinaria diffusione di dispositivi mobili, la possibilità di utilizzare applicazioni remote e di memorizzare anche i propri dati in rete, l’uso “sociale” delle tecnologie hanno modificato le connotazioni dei principali attori del mercato e il loro modo di competere.

    È nata quindi dall’esigenza di aggiornare ed integrare i programmi ECDL, al fine di creare maggiore competenza, rendere più attuali i contenuti, più flessibile l’approccio, più internazionale il quadro d’insieme.

    La definizione “Nuova ECDL” sottolinea la discontinuità con la struttura del programma in vigore in precedenza.

    La versione proposta oggi non comporta un aggiornamento simultaneo dei contenuti dei soliti sette moduli, dato che tutti i moduli “Office” vengono confermati validi; vengono invece completamente rivisti gli altri tre moduli.

    Torna al sommario


    Come è suddivisa la Nuova ECDL?

    La Nuova ECDL® esiste in quattro livelli di approfondimento. La prima, di gran lunga più diffusa, è di livello base e si chiama ECDL® Base; la seconda ECDL® Standard o Full standard; la terza ECDL® Expert; la quarta ECDL® Profile.

    I moduli validi per conseguire la ECDL® Base sono:

     Computer Essentials (Concetti di base del computer)
     Online Essentials (Concetti fondamentali della rete)
     Word Processing (Elaborazione testi)
     Spreadsheet (Foglio elettronico)

    I moduli validi per conseguire la ECDL® Full standard sono:

    • Computer Essential (Concetti di base del computer)
    • Online Essential (Concetti fondamentali della rete)
    • Word Processing (Elaborazione testi)
    • Spreadsheet (Foglio elettronico)
    • IT Security ‘Specialized level’ (uso sicuro dell’ICT)
    • Presentation (Strumenti di presentazione)
    • Online Collaboration (strumenti per la collaborazione online)

    Molti altri moduli sono disponibili per arricchire il proprio portfolio di competenze.

    Legenda: (1) prestabilito, (2) a scelta del candidato.

    Torna al sommario


    Come avviene il passaggio alla Nuova ECDL?

    Grazie agli accordi siglati recentemente con la Fondazione ECDL di Dublino, la scadenza del 31 Dicembre 2014 come data ultima per commutare, a titolo gratuito, le skills card ECDL Core in skills card Nuova ECDL, viene rimossa.

    I candidati ECDL Core potranno quindi completare gli esami previsti nel periodo di validità della loro skills card e, se vorranno passare alla Nuova Ecdl, lo potranno fare senza acquistare una nuova skills card secondo le regole attualmente vigenti.

    Torna al sommario


    Cos’è il Syllabus?

    Il Syllabus è il documento che descrive in dettaglio ciò che il candidato deve sapere e saper fare per conseguire l’ECDL.

    Il documento relativo alla Nuova ECDL è articolato in 4 moduli, ciascuno corrispondente ai quattro esami previsti.

    Il testo integrale del Syllabus, in formato PDF, può essere prelevato ai seguenti link:

    1. Computer Essentials Syllabus in Italiano
    2. Online Essentials Syllabus in Italiano
    3. Word Processing Syllabus in Italiano
    4. Spreadsheet Syllabus in Italiano

    L’esame ECDL accerta sia conoscenze teoriche che competenze pratiche in ambiente Windows.

    Una parte delle conoscenze e competenze richieste per la Nuova ECDL Base sono fornite agli studenti nel biennio di Informatica.

    A ragione del limitato numero di ore, non possono però essere trattati tutti gli argomenti previsti, né soprattutto essere svolte esercitazioni pratiche in misura adeguata. Inoltre gli esami sono sostenuti in ambiente Windows.

    La preparazione scolastica deve pertanto essere integrata per coprire tutti gli argomenti e le prove pratiche elencate dal Syllabus.

    Torna al sommario


    Come prepararsi per sostenere gli esami per il conseguimento della ECDL?

    È possibile prepararsi per gli esami integrando la preparazione di base conseguita a scuola con competenze specifiche relative al sistema operativo Windows e alla suite di programmi applicativi Microsoft Office studiando i numerosi materiali didattici disponibili.

    A ragione della natura essenzialmente pratica delle prove è indispensabile esercitarsi con un computer dotato di sistema operativo Windows e del pacchetto Windows Office.

    Nella seguente pagina collegata è stato raccolto un elenco di risorse per la preparazione degli esami.

    Torna al sommario


    Dove sostenere l’esame ECDL?

    Gli esami possono essere sostenuti presso qualsiasi sede autorizzata da AICA.
    Valida e pratica per gli studenti del Liceo è:
    Scuola professionale provinciale per il Commercio, Turismo e Servizi “Luigi Einaudi”
    Via S. Geltrude 3,
    39100 Bolzano.

    Segreteria del Centro CTS “Luigi Einaudi”, ufficio 205, via Santa Geltrude 3 – Bolzano – tel.: 0471 414452 indirizzo email: fp.cts@scuola.alto-adige.it.
    Per ulteriori informazioni consultare la seguente pagina.

    Torna al sommario


    In quale modo il Liceo contribuisce al conseguimento della certificazione ECDL?

    Al fine di promuovere il conseguimento della Patente Europea del Computer da parte dei propri studenti il Liceo contribuisce alla spesa sostenuta per l’acquisto della Skill Card nella misura del 50%. Il diritto al contributo è condizionato al conseguimento della patente europea ECDL Base oppure ECDL Full Standard, attestato dalla certificazione rilasciata da AICA. La richiesta di contributo deve essere presentata entro l’anno solare in cui è stata conseguita la patente europea ECDL

    Torna al sommario